fbpx

Strumenti di collaborazione e di contatto con i clienti

strumenti-di-collaborazione-2

Strumenti di collaborazione e di contatto con i clienti

Gli strumenti informatici a disposizione delle aziende e dei centri ottici per condividere informazioni con colleghi e clienti sono veramente molti.
Vediamone qualcuno.

Il Mio Ottico

Il Mio Ottico è un’App per iOS (iPhone) e Android per gestire le relazioni con i clienti via smartphone. L’applicazione è gratuita per i consumatori e supporta le ultime versioni dei sistemi operativi in circolazione. Il sistema Il Mio Ottico offre al centro ottico anche una Console online per gestire i servizi e le comunicazioni con i consumatori via App ed SMS con link.  Scopri di più qui.

Google Drive

Google Drive è uno spazio gratuito (fino a 15GB gratuito per uso personale) di archiviazione e condivisione dei contenuti che offre anche una funzione di editing. In Google Drive si può lavorare contemporaneamente sullo stesso file. Gli utenti in linea contemporaneamente vengono identificati con il proprio nome utente ed un colore, che evidenzia sulla pagina i punti che vengono modificati. La cronologia permette di tenere traccia dei cambiamenti apportati. Una funzione di commento e chat permette di interagire scambiandosi riflessioni e punti di vista sul testo.
Chi ha già un account Gmail sarà facilitato perché Google Drive è perfettamente integrato: un menu “Drive” comparirà nel menu multifunzione (quello con i 9 pallini) in altro a destra dello schermo.

Slack

Slack è lo strumento più usato per la comunicazione tra dipendenti aziendali e gruppi di lavoro. E’ disponibile sia come applicazione web, come programma per PC Windows, come App per iPhone, Android e Windows Phone. Permette di condividere file, di chattare, di gestire progetti di gruppo, di fare video chiamate e di integrare spazi cloud come Dropbox e Google Docs.
Cosa molto importante, ha una versione gratuita per i piccoli team.

Zoom

Zoom Cloud Meetings è una piattaforma web per meeting, webinar e collaborazione da remoto. Dà quindi la possibilità di tenere videoconferenze, lezioni online e corsi senza che ci sia bisogno di essere presenti all’interno dell’aula. Una piattaforma estremamente versatile, dunque, capace di adattarsi alle esigenze più disparate.

 

Segnaliamo infine che per raccogliere i servizi che le aziende IT stanno offrendo in questo momento di difficoltà dovuto al COVID-19, l’Agenzia per il Digitale ha creato la pagina Solidarietà Digitale.

 

 

 

Condividi →
Rossella Bianchi
rossella.bianchi@bludata.com

Responsabile Marketing di Bludata Informatica