fbpx

Le opportunità del mobile a supporto del retail

sms-marketing

Le opportunità del mobile a supporto del retail

Se le grandi aziende hanno colto già da tempo le potenzialità dell’SMS marketing, ora anche le piccole e medie imprese guardano al canale come a un’importante rampa di lancio per promuovere attività e servizi con cui espandere il proprio business.
Come funziona è semplice: i clienti che confermano il loro consenso al GDPR e alla ricezione di comunicazioni di marketing possono ricevere aggiornamenti, offerte e informazioni. L’SMS è dunque una forma di marketing che ti consente di inviare messaggi ai clienti che hanno già manifestato interesse per la tua attività.

Durante l’ultimo anno i servizi di comunicazione mobile hanno ricoperto un ruolo chiave nel supportare le aziende a mantenere la relazione con i propri clienti attraverso iniziative di marketing e advertising. Secondo una recente ricerca dell’Osservatorio Mobile del Politecnico di Milano (*) l’SMS, il canale mobile più storico, è ancora uno degli strumenti utilizzati dalle imprese per relazionarsi con i propri clienti.

Mediamente l’80% degli utenti internet italiani che accede a siti e app dei top brand italiani usa esclusivamente lo smartphone, il 15% solo il pc, mentre il 5% entrambi.  I volumi di messaggi inviati dalle aziende nel 2020 sono cresciuti del +3,5%, raggiungendo quota 5,3 miliardi.

Questo significa che nel 2020 lo smartphone è diventato il primo canale per le vendite online e ha abilitato lo sviluppo di nuove soluzioni per l’integrazione con il canale retail a supporto dell’emergenza.

La ricerca evidenzia inoltre che l’utilizzo della comunicazione mobile è sempre più integrata con altri mezzi di comunicazione (multicanalità) online e offline, per stimolare il coinvolgimento delle persone e raggiungere obiettivi di awareness/branding. L’SMS fa sentire i propri benefici su tutte le fasi del customer journey, dal primo contatto al primo acquisto, fino alla fidelizzazione.

Nuovi modelli di interazione e coinvolgimento

L’SMS marketing è un mezzo di comunicazione perfettamente integrabile in un piano di invii regolare, cadenzato per dare vita ad una relazione continua con i destinatari.
A dispetto della loro apparente semplicità, gli SMS rappresentano uno strumento flessibile che si adatta a diversi tipi di utilizzo, a seconda dell’obiettivo e del business.

Gli SMS possono essere utilizzati per:

  • lanciare nuove collezioni o servizi;
  • offrire coupon e offerte lampo;
  • gestire le comunicazioni transazionali come le conferme d’ordine e le informazioni di servizio come, ad esempio, l’avvenuta spedizione di un articolo;
  • ricordare gli appuntamenti;
  • promuovere un evento;
  • chiedere feedback e lanciare sondaggi;
  • riattivare carrelli e stimolare i clienti che non vediamo da un po’ di tempo.

Tutte le attività che prevedono appuntamenti trovano nell’SMS il miglior promemoria per confermare incontri, evitare imprevisti e farsi percepire sempre al fianco del cliente.
Gli SMS transazionali, che sono cresciuti più di altri nel 2020, sono inoltre particolarmente interessanti, perché consentono di rilanciare il dialogo e accompagnare il cliente a un nuovo ordine, sfruttando una semplice notifica come trampolino verso una nuova offerta.

 

 

(Fonte: “Il mobile nell’anno dell’emergenza Covid-10: le dinamiche in atto” – Ricerca 2020-2021, Osservatorio Mobile, Politecnico di Milano.)

Condividi →
Rossella Bianchi
rossella.bianchi@bludata.com

Responsabile Marketing di Bludata Informatica