fbpx

Marketing digitale, i trend del 2021

marketing-digitalele-trend-2021

Marketing digitale, i trend del 2021

Il 2020, complice la pandemia che ha cambiato le abitudini di ognuno di noi, ha gettato le basi per un utilizzo sempre maggiore dei media digitali e ha introdotto l’uso quotidiano di nuovi strumenti, come le Room di Facebook e WhatsApp, nonché di piattaforme come Zoom e Meet per l’hosting di eventi.

Cosa ci aspetta nel 2021? Su cosa concentrarci?

Live stream, il nuovo modo per incontrarsi, aggiornarsi e imparare

In un interessantissimo articolo di Social Media Today sono stati condivisi i principali trend del 2021 in materia di marketing digitale, fondamentali da conoscere per capire dove investire e su cosa puntare nel nuovo anno: tra questi troviamo i live stream.

Infatti durante il lockdown le visualizzazioni delle live su Facebook sono aumentate del 50%, mentre su Instagram del 70%;

L’impossibilità di incontrarsi faccia a faccia ha portato non solo molte persone a convertirsi al digitale per “incontrare” i propri cari e gli amici, ma anche diverse aziende ad attrezzarsi per poter “entrare” nella vita dei propri clienti a distanza. È molto probabile che anche nel nuovo anno si farà un grande uso delle live sia per continuare a tenere vivo il settore degli eventi sia per presentare prodotti, servizi, mantenere aggiornati i propri clienti e raggiungerne di nuovi.

Ciò non vale solo per le grandi realtà, ma anche per le piccole imprese che grazie agli strumenti offerti in primis da Facebook e Instagram possono organizzare delle dirette, dei veri e propri appuntamenti per farsi conoscere, aumentare la propensione all’acquisto e…anche vendere!

I valori sempre più al centro per i brand

 

Non basta più offrire buoni prodotti e servizi o avere una customer care eccellente, i valori e l’impatto che le aziende hanno sulla società e sull’ambiente sono sempre più importanti nelle scelte di acquisto delle persone, in particolar modo in termini di responsabilità e sostenibilità.

Ecco che non solo diventa importante agire per migliorare il mondo con il nostro lavoro, ma anche saperlo comunicare online e offline.

Sono tante per esempio le piccole e grandi aziende che hanno scelto di supportare i veri eroi di questo periodo, ovvero medici e infermieri, con iniziative, sconti, omaggi riservati. Ciò che la nostra attività fa per contribuire al benessere della propria comunità diventa fondamentale per il passaparola positivo e lo sarà ancor di più nei mesi a venire, perché non raccontarlo?

I Social Media come canale di acquisto diretto

Proprio nel 2020 sono stati potenziati gli shop e la possibilità di acquistare direttamente su Facebook, Instagram e WhatsApp, dando così l’opportunità alle piccole imprese di usare i social media anche come canale di vendita immediata. Per il 2021 ci aspettiamo l’apertura di questa possibilità anche nel mercato italiano e si tratta decisamente di un cambiamento radicale: da “semplice” canale di informazione, scoperta e relazione i social diventano (anche) un canale di acquisto, dando ancora più prova di quanto possono incidere realmente nel business.

Si tratta di un’opportunità da non lasciarsi scappare e che consigliamo di iniziare a studiare da parte di chi vuole affacciarsi al mondo delle vendite online, poiché quello del Social Ecommerce è un trend che sta prendendo piede e che permetterà di abbattere le distanze.

Per approfondire consigliamo di valutare il Facebook Shop, l’Instagram Shop e i cataloghi di WhatsApp.

Condividi →
Veronica Gentili
gentiliveronica@gmail.com

Imprenditrice digitale, consulente e formatrice specializzata in Facebook Marketing e Facebook Ads e accreditata come Facebook Certified Planning Professional, Veronica è considerata come uno dei maggiori esperti di Facebook Marketing in Italia.