fbpx

La programmazione dei contenuti arriva su Instagram

programmazione-instagram

La programmazione dei contenuti arriva su Instagram

Finalmente è stata annunciato ufficialmente da Meta il roll out di una funzionalità nativa che permette di programmare i post direttamente su Instagram.

Uno strumento che aspettavamo in tanti e che permetterà di semplificare la gestione della presenza del nostro brand su una delle piattaforme social più popolari di sempre.

Business Suite versus programmazione nativa: le differenze sostanziali

In realtà la possibilità di programmare contenuti su Instagram c’era già da tempo.

Infatti, non solo si possono programmare sia post che Stories attraverso la Business Suite, lo strumento gratuito che Meta offre sia su desktop che su mobile per gestire i contenuti e non solo, ma anche grazie a strumenti di terze parti freemium o a pagamento, come Later o Hootsuite.

La differenza sostanziale sta nel fatto che oggi è possibile schedulare post e Reel – quest’ultima, una delle funzionalità più attese – direttamente dall’app di Instagram, sfruttandone appieno tutte le funzionalità aggiuntive.

Insomma, niente più bisogno di “intermediari” o di salvare in bozza i contenuti con il rischio di perderli o cancellarli per errore, tutto si può svolgere comodamente “in casa”.

Come funziona la programmazione dei post su Instagram?

Rif. https://www.instagram.com/p/CkrIB74gb1-/

La funzionalità è totalmente gratuita e al momento in roll out, il che significa che non tutti ancora potrebbero averla attiva; il consiglio è di aggiornare l’applicazione alla versione più recente e, se la funzionalità ancora non è presente, provare più avanti.

Come annunciato dalla stessa piattaforma, lo strumento è attivo per gli account Creator che Professionali – quindi non lo è per i profili personali – e permette di programmare Post, Reel e Caroselli. 

I contenuti possono essere programmati con un anticipo massimo di 75 giorni.

Come accedere alla programmazione dei post?

La procedura è molto semplice:

  • Dopo aver creato il contenuto e prima di condividerlo, dobbiamo cliccare sul tasto “Funzionalità avanzate”;
  • Se disponibile, appare la feature “Programma post”;
  • Qui è possibile selezionare data e orario in cui vogliamo che il contenuto venga pubblicato;
  • A questo punto possiamo tornare indietro e cliccare sul pulsante “Programma”

e il contenuto è così programmato.

È possibile programmare le Stories direttamente su Instagram?

Al momento non viene fatto alcun cenno alle Stories, che sembrano esclusi dai contenuti da poter programmare nativamente.

Come detto però è possibile schedulare questo formato molto facilmente attraverso strumenti esterni o, gratuitamente, con la Business Suite.

La volontà di Meta di centralizzare la gestione delle varie piattaforme di sua proprietà è ormai chiara, così come quella di offrire “in casa” tutte le funzionalità delle quali una piccola attività può aver bisogno per fare business in questi spazi.

Attendiamo quindi con ansia l’integrazione nativa con l’altra “anima” del gigante blu, WhatsApp.

 

 

Veronica Gentili
gentiliveronica@gmail.com

Imprenditrice digitale, consulente e formatrice specializzata in Facebook Marketing e Facebook Ads e accreditata come Facebook Certified Planning Professional, Veronica è considerata come uno dei maggiori esperti di Facebook Marketing in Italia.