fbpx

La differenza tra WhatsApp Business e WhatsApp Business API

differenza-whatsapp-normale-e-business

La differenza tra WhatsApp Business e WhatsApp Business API

WhatsApp non è solo una delle app più diffuse al mondo con 2 miliardi di utenti attivi al mese, ma anche una delle app in assoluto più utilizzate dagli italiani.

Ormai da anni non si utilizzano più i messaggi solo per sentirsi con amici e parenti, ma anche per contattare le aziende piccole e grandi, richiedere informazioni, prenotare e addirittura acquistare, va da sé quindi che per le aziende, piccole e grandi, diventa uno spazio molto importante da presidiare. Ma come?

Se per i privati è disponibile la versione WhatsApp Messenger che tutti conosciamo, per le imprese ci sono 2 possibilità:

WhatsApp Business e WhatsApp Business API.

Quali sono le differenze? Facciamo chiarezza.

WhatsApp Business, l’app pensata per le aziende

Qualora si voglia utilizzare quest’app di messaggistica per comunicare con i clienti, l’app in genere consigliata è quella di WhatsApp Business, qui tutte le informazioni per scaricarla e installarla.

É possibile utilizzarla sia da desktop che da mobile, collegarla a un numero fisso o mobile e permette di aggiungere una serie di informazioni tipiche delle aziende, come:

  • logo
  • orari
  • sito web
  • indirizzo

Non solo, con l’applicazione dedicata alle aziende, è possibile caricare e mostrare il nostro catalogo, con tanto di immagini, prezzi, link e usare un link dedicato per mostrare l’intero catalogo ai clienti.

Ogni volta che un utente inizia a chattare con un WhatsApp Business account compare una scritta in alto che lo avvisa che si sta conversando con un’azienda e l’azienda stessa ha a disposizione una serie di strumenti per gestire facilmente le conversazioni, tra i quali le etichette, i messaggi automatici (benvenuto, stato di assenza..), le risposte rapide e anche i broadcast, che permettono di mandare un messaggio a fino 256 contatti per volta.

L’utilizzo dell’app WhatsApp Business è al momento gratuito ed è certamente la migliore soluzione per micro e piccole imprese che vogliano offrire un servizio rapido ed efficiente di customer care.

Va inoltre aggiunto che Meta ha annunciato l’integrazione dell’app all’interno della Business Suite, in modo da poter gestire i messaggi di Facebook, Messenger e WhatsApp da un’unica interfaccia e la funzionalità è già in roll out.

WhatsApp Business API, la soluzione pensata per aziende di dimensioni più grandi

Un’API (App Program Interface) è un’interfaccia di programmazione delle applicazioni che connette 2 software affinché possano lavorare tra loro.

Con la WhatsApp Business API si ha accesso a una serie di strumenti di gestione e marketing avanzati, come la possibilità di importare direttamente i contatti dal proprio CRM, quella di inviare messaggi broadcast a molti più contatti (senza che questi abbiano salvato il nostro numero), utilizzare messaggi interattivi con bottoni rapidi di risposta, creare e gestire gruppi.

L’accesso alla WhatsAPP Business API per anni è stato riservato solo a grandi realtà e solo ultimamente c’è stata un’apertura: va detto che, a differenza dell’utilizzo di WhatsApp Business, l’accesso alle API è soggetto a un processo di approvazione da parte di Meta, richiede competenze e processi di sviluppo e può essere molto costoso e oneroso, anche e soprattutto in ottica di mantenimento e aggiornamento del servizio.

In pratica, si tratta di una soluzione al momento NON alla portata di piccole aziende.

Qual è quindi la migliore soluzione per il centro ottico?

A oggi quindi il consiglio è quello di scaricare e usare in autonomia l’app WhatsApp Business associandovi un numero aziendale: come detto in apertura, ciò permetterà di avere più strumenti di marketing rispetto alla gestione “personale” e, allo stesso tempo, gestire in modo ottimizzato le interazioni con i nostri clienti grazie a risposte salvate, canali broadcast e co.

Vedremo gli sviluppi futuri di un settore, quello della messaggistica in costante fermento, e vi terremo aggiornati su eventuali novità in merito.

Veronica Gentili
gentiliveronica@gmail.com

Imprenditrice digitale, consulente e formatrice specializzata in Facebook Marketing e Facebook Ads e accreditata come Facebook Certified Planning Professional, Veronica è considerata come uno dei maggiori esperti di Facebook Marketing in Italia.