fbpx

Business manager: cosa è e perché è così importante

facebook-business-manager

Business manager: cosa è e perché è così importante

Per chi gestisce pagine Facebook o account pubblicitari questo nome non sarà sicuramente nuovo. Il Business Manager infatti, ormai da anni, è lo strumento cardine per chiunque “lavori” con Facebook ed è diventato indispensabile per fare una serie di attività. Di cosa si tratta, in pratica? E perché è importante conoscerlo e saperlo utilizzare?

Cosa è il Business Manager

È una sorta di gestionale, un ombrello che raccoglie sotto di sé tutte le entità Facebook legate a una determinata azienda, come pagine, account pubblicitari, pixel, cataloghi eccetera. Grazie al Business Manager è possibile riunire tutte le nostre proprietà sotto il nome del nostro brand, organizzarle, distribuire gli accessi e controllare lo status di tutti gli elementi e chi può visualizzarli o utilizzarli e con quali privilegi.

Per creare il Business Manager o vedere se ne abbiamo già uno attivo al quale abbiamo accesso basta seguire questo link:

business.facebook.com

Ogni Business Manager ha uno o più amministratori che possono gestire tutte le risorse e le persone a esse abbinate, dette dipendenti, i quali hanno accesso a pagine, account pubblicitari, cataloghi, etc in base ai ruoli dati loro dagli amministratori stessi. In genere il Business Manager viene creato da parte del proprietario dell’azienda che ne è titolare o quantomeno una figura stabile e di “alto livello” (come il marketing manager), proprio perché, in quanto amministratore, ha potere su tutte le entità legate al brand e ne è quindi responsabile.

Per iniziare a usare il Business Manager ti consiglio di seguire questa guida, redatta dallo stesso Facebook.

Perché usare il Business Manager?

Come detto, questo strumento sta diventando indispensabile per accedere a una serie di funzionalità come per esempio la possibilità di caricare il database contatti e creare pubblici personalizzati da raggiungere con le inserzioni, creare un catalogo prodotti da usare per Instagram Shopping e, a breve, popolare Facebook Shop, per accedere a strumenti avanzati come le Linee di Business o i Gruppi con origine degli eventi, ma non solo; usare il Business Manager permette anche di:

  • separare vita privata da vita lavorativa
  • mantenere e centralizzare la proprietà dei propri account anche quando ci devono lavorare altre persone (es. professionisti o agenzie)
  • eliminare accessi da parte di persone e agenzie a tutte le proprietà con un semplice clic

Facebook non ha ancora reso ufficialmente obbligatorio l’utilizzo di questo tool, ma è significativo il fatto che molte persone si siano ritrovate le proprie pagine e account pubblicitarie legate a un Business Manager (dal nome “Business Manager di [Nome e cognome persona]”) senza averlo mai creato, come se lo stesso Facebook stesse procedendo a crearne uno in automatico per chi ancora non ce l’ha.

Come usare il Business Manager?

In realtà sembra molto più complicato di come sia davvero, basta infatti familiarizzare un po’ con l’interfaccia per iniziare a orientarsi tra le varie funzionaltà. Una volta aperto il nostro BM, la prima cosa da fare compilare le informazioni aziendali nella sezione Impostazioni del Business Manager > Informazioni dopodiché è possibile procedere con l’aggiunta di pagine, account pubblicitari, account Instagram di nostra proprietà. Successivamente possiamo invitare i vari membri del nostro staff a farne parte, avendo cura di nominare almeno un altro amministratore nel caso avessimo problemi di accesso un futuro e facendo i vari collaboratori “dipendenti”, avendo cura di assegnarli ai vari account che devono gestire o monitorare. Nella guida sopra citata c’è la spiegazione passo passo.

Il consiglio è quello di iniziare a usare fin da subito il Business Manager che, come detto, è uno strumento imprescindibile per chi vuole fare seriamente marketing su Facebook e Instagram (e chissà a breve WhatsApp).

Condividi →
Veronica Gentili
gentiliveronica@gmail.com

Imprenditrice digitale, consulente e formatrice specializzata in Facebook Marketing e Facebook Ads e accreditata come Facebook Certified Planning Professional, Veronica è considerata come uno dei maggiori esperti di Facebook Marketing in Italia.