fbpx

5 consigli pratici per fare Reel di successo

reel-centri-ottici

5 consigli pratici per fare Reel di successo

I Reel sono diventati uno strumento indispensabile, specialmente su Instagram.

Non solo rappresentano un terzo del tempo speso dagli utenti tra Facebook e Instagram, ma è anche il formato a più rapida ascesa di tutti.

Come usarli al meglio?

Ecco alcuni consigli pratici per creare Reel efficaci e strategici.

1. Scegli un argomento specifico e racconta una storia

Può trattarsi di un tutorial, di un trend, di una serie di consigli, della presentazione di un nuovo prodotto, l’importante è che il Reel abbia un inizio, uno svolgimento e una fine (o eventualmente un rimando a una seconda parte, se prevista); il Reel infatti rappresenta un contenuto a sé stante che può essere visto anche da persone che non fanno parte della tua community – nella loro Reel Tab – e perché lo guardino fino alla fine e ne vengano coinvolte deve raccontare un qualcosa. 

Un esempio è il Reel dell’Ottica Caradonna dal titolo “Il Sole fa bene ai bambini?”, nel quale si risponde proprio a una specifica domanda, magari che viene fatta spesso all’ottico.

2. Scegli con attenzione l’audio del Reel

La parte audio dei Reel è molto importante e si può scegliere di utilizzare il proprio audio, aggiungerne sulla registrazione uno messo a disposizione dalla libreria nella piattaforma o salvato da noi.

Scegliere audio “in trend” (li si riconoscono perché caratterizzati  da una freccettina in su prima del titolo) può aiutarci ad aumentare la visibilità del nostro Reel, così come a renderlo più coinvolgente o emozionante. Anche se disponiamo di un profilo business, ricordiamoci che nella maggior parte dei casi possiamo salvare gli audio che più ci piacciono utilizzati dagli altri utenti cliccando sull’audio presente nel Reel di riferimento e successivamente sull’opzione “salva audio”.

Quando andremo a creare il nostro Reel ci troveremo l’audio da utilizzare tra i salvati.

3. Occhi ai trend!

I Reel non sono semplici video, ma veri e propri formati a sé, per i quali non conta molto solo l’audio, ma anche i trend; variano di periodo in periodo e, quindi è necessario stare con gli occhi aperti e salire sulla nave dei trend in tempo!

Ce ne sono alcuni che, se compatibili con il nostro posizionamento e obiettivi di business, possono essere utilizzati anche dal nostro Centro Ottico: un esempio è questo per mostrare un prima e un dopo o questo altro trend che può essere utilizzato, oltre che per mostrare outfit diversi, anche in modo creativo, per esempio per far conoscere il proprio team.

Naturalmente dobbiamo sempre assicurarci che questi trend siano in linea con il brand che rappresentiamo, la sua voce e la sua personalità, viceversa rischiamo di ridicolizzarlo.

4. Utilizza i Template

Sono stati introdotti da Instagram proprio per facilitare la vita ai creatori di contenuti e permettere, in modo facile e veloce, di creare Reel sincronizzati con l’audio e quindi dal maggiore potenziale di coinvolgimento… perché non provarli?

I template rappresentano una nuova funzionalità che dà la possibilità di inserire foto e video in frame a tempo già suddivisi e montati su una determinata traccia audio; si possono utilizzare cliccando direttamente sulla voce “Usa template” che compare su alcuni Reel (appunto creati partendo da un Template) ed è in roll out la funzione per usare il Template in fase di creazione del Reel, ma non è ancora attiva per tutti.

5. Mettici la faccia e rendi unici i tuoi Reel!

Spesso è proprio la componente umana a fare la differenza, ma soprattutto, a far sì che ci affezioniamo a un determinato brand, specialmente se locale. Far sì che sia proprio il proprietario o i dipendenti a rendere unici questi contenuti mettendoci il proprio volto può essere la scelta vincente; che si tratti di una serie di consigli, di un prima o un dopo, di un tutorial (su come indossare o usare un certo tipo di prodotto, per esempio), renderlo personale e originale significa anche aumentarne il potenziale di coinvolgimento.

Va detto che si possono creare Reel di successo anche senza metterci la faccia, la parola d’ordine è la creatività: come possiamo presentare i nostri servizi e prodotti in modo creativo e coinvolgente? Come possono le combinazioni di filtri, audio e transizioni aiutarci a valorizzare ciò che vogliamo comunicare? Non smettiamo mai di testare, ma soprattutto, integriamo il prima possibile il formato Reel nel nostro piano editoriale!

Veronica Gentili
gentiliveronica@gmail.com

Imprenditrice digitale, consulente e formatrice specializzata in Facebook Marketing e Facebook Ads e accreditata come Facebook Certified Planning Professional, Veronica è considerata come uno dei maggiori esperti di Facebook Marketing in Italia.