fbpx

3 consigli per raggiungere più persone su Instagram

instagram-ascquisire-follower-centro-ottico

3 consigli per raggiungere più persone su Instagram

Con oltre un miliardo di utenti attivi nel mondo, Instagram è una delle app più utilizzate e amate dell’ecosistema Facebook.

Raggiungere però le persone organicamente, ovvero senza investire soldi è sempre più difficile; è chiaro infatti a chiunque dia uno sguardo ai dati analitici del proprio account aziendale che le persone raggiunte dai propri post nella maggioranza dei casi sono una piccola parte rispetto al totale delle persone che ci seguono, i nostri follower.

Come incrementare la visibilità gratuita su Instagram?

Ecco i nostri consigli, va da sé che, se vogliamo rendere questo social media una vera risorsa di business, è fondamentale prevedere un budget da investire periodicamente in campagne pubblicitarie come avviene per Facebook; ne abbiamo parlato in questo post.

1. Usiamo gli hashtag in modo strategico per ampliare la portata

Gli hashtag sono una cifra distintiva di Instagram, rappresentano non solo una sorta di etichetta che permette di contestualizzare l’oggetto dei nostri post, ma anche un lasciapassare per “l’esterno”.

Quando infatti aggiungiamo degli hashtag ai nostri post, automaticamente questi possono comparire nella pagina a loro dedicata (basta cliccare sopra a un hashtag per esplorare la sezione dove vengono raccolti i contenuti in cui sono presenti), oltre che nella sezione Esplora,  usata da oltre il 50% degli utenti dall’app.

Per far sì di raggiungere le persone giuste però, dobbiamo usare hashtag pertinenti, che ci permettano di essere trovati e riconosciuti proprio dai nostri potenziali clienti (o dalla tipologia di persona che vorremmo intercettare).

Lasciamo perdere quindi “etichette” generiche e abusate come #likeforlike e #followforfollow e cerchiamo di testare una lista di hashtag più strategici, come per esempio quelli legati all’eventuale brand presente nella foto (lo possiamo anche taggare se ha un account Instagram!), agli oggetti, al tema e perché no, anche al luogo in cui operiamo, se rappresentiamo un negozio locale.

2. Facciamo parlare i volti del nostro Centro Ottico

Non è una novità e lo abbiamo ripetuto più volte all’interno di questo blog, metterci la faccia è la migliore strategia per mostrare il volto umano del negozio, quindi risultare più empatici e moltiplicare le possibilità che le persone interagiscano. 

Anziché usare foto con oggetti inanimati o, peggio, da cartellone pubblicitario, proviamo a mettere al centro le persone del Centro Ottico (noi e i nostri dipendenti, ma anche i clienti, previa loro autorizzazione scritta) e far raccontare a loro i prodotti e i servizi che vogliamo promuovere, animando così i nostri post.

È una certezza, più riusciamo a rendere umani e originali i nostri post, maggiori sono le chance che gli utenti ci notino, siano propensi a interagire con noi e, perché no, a prendere in considerazione ciò che proponiamo loro.

3. Utilizziamo i Reels per dare più movimento e originalità ai contenuti

Ebbene sì, pare proprio che i Reels, come avviene spesso nel primo periodo di introduzione di un nuovo formato, garantiscano più di visibilità rispetto agli altri formati su Instagram. Perché non approfittarne?

Come raccontato in questo post, si tratta della possibilità di creare video più dinamici e coinvolgenti, con una serie di effetti, filtri e funzionalità avanzate.

Dalla presentazione di un nuovo occhiale, ai consigli per prendersi cura della vista nei mesi estivi, i Reels si prestano benissimo per offrire contenuti rapidi e coinvolgenti a chi ci segue, nonché per liberare la nostra creatività e distinguerci dai concorrenti.

Consigliamo di provare questo nuovo formato quanto prima, se ben usato può offrire risultati sorprendenti in termini di persone raggiunte e interazioni!

Condividi →
Veronica Gentili
gentiliveronica@gmail.com

Imprenditrice digitale, consulente e formatrice specializzata in Facebook Marketing e Facebook Ads e accreditata come Facebook Certified Planning Professional, Veronica è considerata come uno dei maggiori esperti di Facebook Marketing in Italia.