fbpx

Come fidelizzare il cliente nel 2021 secondo Facebook

fidelizzazione-secondo-facebook

Come fidelizzare il cliente nel 2021 secondo Facebook

In un mondo in cui è sempre più difficile differenziarsi, in cui lo stesso prodotto o servizio spesso è disponibile da parte di più aziende online e offline e in cui le persone cercano sempre nuovi stimoli, fidelizzare i clienti sembra ormai un’utopia.

Eppure, ci sono una serie di accorgimenti che, se presi in tempo e portati avanti come best practice, possono far sì che la relazione con il cliente sia più lunga e duratura.

In un interessante report è lo stesso Facebook a condividere con le aziende che lo abitano una serie di suggerimenti per creare connessioni di valore con i propri clienti e fidelizzarli.

D’altro canto, per far funzionare e durare nel tempo una relazione è necessario impegno e dedizione, no?

Incoraggiare un dialogo onesto a due vie

I dati parlano chiaro, il 77% dei consumatori asserisce di sentirsi molto più legato a un brand quando è possibile rivolgersi a lui direttamente, sia per feedback positivi che negativi.

Le aspettative sono state decisamente incrementate dall’avvento del mondo digital, tanto che quasi la metà dei consumatori su base globale trova la disponibilità H24 una caratteristica molto importante per un buon customer service, mentre il 63% si aspetta una risposta rapida quando richiede aiuto.

Naturalmente non tutti i brand hanno la possibilità e la disponibilità per garantire una disponibilità a qualsiasi ora del giorno, ma una cosa è chiara: è fondamentale avere un buon servizio clienti e rispondere rapidamente alle richieste:

in questo i social sono sempre più importanti, con molte persone che preferiscono di gran lunga contattare le aziende via messaggio che telefono o email.

Costruire un rapporto di fiducia con trasparenza

Valori e responsabilità sociale sono sempre più importanti nelle scelte di acquisto, tanto che il 56% dei consumatori asserisce che è molto importante che i brand dai quali acquistano supportino i valori in cui credono. Molti utenti trovano importante vedere i dietro le quinte dei brand per creare una connessione ancora più forte e l’attenzione all’ambiente da parte delle aziende dalle quali acquistiamo è sempre più importante nelle decisioni di acquisto.

Per mantenere i nostri clienti e costruire una solida relazione quindi è molto importante non solo vivere in azienda valori importanti quali l’inclusione sociale e l’attenzione all’ambiente, ma anche saperlo raccontare, nonché far vedere anche il lato umano della nostra realtà.

Personalizzazione e apprezzamento

Un’altra chiave per favorire la fidelizzazione sta nella personalizzazione della comunicazione, che può avvenire anche attraverso offerte esclusive e attestati di apprezzamento in cambio della loro lealtà. Far sentire speciale il nostro cliente, fargli capire che non è solo un numero tra tanti, ma un prezioso sostegno per la nostra realtà è un ottimo modo per mantenere il legame.

In una sola frase…

“Tratta i clienti con rispetto. Valuta in quale modo puoi aggiungere valore alla loro vita attraverso comunicazioni personalizzate e come rimuovere frizioni non necessarie alle loro esperienze di acquisto”, così viene concluso il report.

In un mondo in cui tutto sembra a portata di mano e aziende, piccole e grandi, fanno a gara per attirare l’attenzione delle persone e far tornare i propri clienti, parole come dialogo, trasparenza e personalizzazione diventano centrali per fare la differenza. Insomma, avere buoni prezzi, offrire buoni servizi decisamente non basta più per restare competitivi in un mercato sempre più sfidante ed esigente

Condividi →
Veronica Gentili
gentiliveronica@gmail.com

Imprenditrice digitale, consulente e formatrice specializzata in Facebook Marketing e Facebook Ads e accreditata come Facebook Certified Planning Professional, Veronica è considerata come uno dei maggiori esperti di Facebook Marketing in Italia.